Tag Archives: occupazioni

Milano Corvetto: perturbazioni contro la macchina degli sgomberi

Milano quartiere Corvetto 10 ottobre 2018, una salutare boccata d’aria: la schifosa macchina da guerra degli sgomberi si è improvvisamente inceppata di fronte a un picchetto a sorpresa di una cinquantina di persone. Un compagno ci fa il racconto della giornata e mette in fila alcune riflessioni su quanto accaduto in un quartiere dove il ricordo della resistenza del 2014 è ancora materia viva.

Milano e la spettacolarizzazione degli sgomberi

Questa mattina a Milano, con un ingente dispiegamento di forze, sono state sgomberate dieci case occupate da famiglie in via Palmanova appartenenti alla rete “Ci Siamo”. Qualche tempo fa, poco più in là, in via Cavezzali venne sgomberato un intero palazzo. Anche allora, come oggi, venne approntato un enorme dispositivo repressivo: camionette, blocco della circolazione, pompieri, assistenti sociali, idranti ed elicotteri. La spettacolarizzazione di una forza che, mentre mira a funzionare, come deterrente è anche espressione di un nemico che

Rave ON/OFF – Una storia dagli anni Novanta. Seconda parte

«Come on you raver, you seer of visions Come on you painter, you piper, you prisoner, and shine» Pink Floyd, 1975 Dove, come e quando ha cominciato a prendere forma quella che comunemente è stata definita “scena rave” in Europa e successivamente in Italia? Quali le sue peculiarità iniziali e quali le sue successive trasformazioni? Ne abbiamo parlato con Pablito El Drito, oggi dj e producer, e a lungo esploratore della scena italiana ai suoi albori. In questa seconda parte:

Rave ON/OFF – Una storia dagli anni Novanta. Prima parte

«Come on you raver, you seer of visions, Come on you painter, you piper, you prisoner, and shine» Pink Floyd, 1975 Dove, come e quando ha cominciato a prendere forma quella che comunemente è stata definita “scena rave” in Europa e successivamente in Italia? Quali le sue peculiarità iniziali e quali le sue successive trasformazioni? Ne abbiamo parlato con Pablito El Drito, oggi dj e producer, e a lungo esploratore della scena italiana ai suoi albori. In questa prima parte:

Sirene a Varsavia: storie di lotta per la casa

Varsavia, rasa al suolo nella seconda guerra mondiale, ricostruita con il lavoro dei suoi abitanti, subisce il capitalismo di Stato e la sua caduta. Le case, il loro possesso, assumono a seconda del momento storico un senso differente. Oggi, la lotta per la casa si muove contro la ri-privatizzazione per una ri-collettivizzazione degli spazi e contro il fascismo della nuova élite di governo. Dei compagni del Syrena, occupazione del centro di Varsavia, provano ad inquadrare questo processo che, a partire

Resistere, per la madonna! Brancaleone sotto sgombero

La Polizia si è presentata questa mattina in quel di Via Gadames a Milano già luogo di mirabili apparizioni nelle settimane precedenti. Parte della comunità anarchica dolciniana, che da mesi abitava lo stabile lasciato vuoto dall’ordine religioso dei Padri Passionisti, si è rifugiata sul tetto. Da lì abbiamo sentito alcune loro voci, certi che la Madonna degli Oppressi non tarderà a palesarsi. http://www.radiocane.info/app/uploads/2017/05/brancamadonna.mp3Scarica il podcast

Voci da un’insolita fortezza

Due voci raccontano di un’insolita occupazione milanese varata sulla spinta di alcuni immigrati – tra cui una vecchia amicizia della rivolta di Corelli del 2005 – che provano ad organizzarsi fuori dai circuiti ufficiali dell’accoglienza contando solo sulle proprie capacità e sulla solidarietà immediata che incontrano. Con questo “progetto” abbandonano la scuola, dismessa per amianto, di via Imbonati e occupano un altro edificio in via Fortezza firmando un comunicato collettivo con il nome “Ci siamo”. Non più solo un “nascondiglio”, ma

Keep the rave on: di bolle, pirati e altri perigli

Pirateria urbana, stati di coscienza, autogestione, danze che si protraggono fino alle luci dell’alba e oltre. Una chiacchierata con il collettivo del progetto “Bolla”, sulle feste da loro organizzate in quest’ultimo anno, resistenza alla repressione, percorsi di costruzione di mondi altri e inaspettate alleanze. http://www.radiocane.info/app/uploads/2016/12/bolla.mp3Scarica il podcast

Tanto per cominciare. Nuova occupazione studentesca a Milano

Tanto per cominciare si potrebbe farla finita. Con che cosa? A scelta, in ordine sparso, secondo i gusti. In fin dei conti c’è l’imbarazzo della scelta. A pochi giorni dall’inizio dei rituali di mobilitazione studentesca, alcuni ragazzi sembrano partire da qui, con una nuova occupazione in pieno centro a Milano, via Lanzone, per scrollarsi di dosso un certo immobilismo studentesco. A caldo, due voci degli occupanti. http://www.radiocane.info/app/uploads/2016/10/export.mp3Scarica il podcast

« Older Entries