Tag Archives: squat

Con il cuore oltre l’ostacolo: un’intervista con Abbatti le barriere

“Perché la libertà di fare ma anche di lottare delle persone con disabilità è uno dei nostri obiettivi principali”. Jack e Andrey sono due compagni del collettivo Abbatti le Barriere e sono, per loro stessa definizione, due “carrozzati”. Insieme ci spiegano il loro progetto e gli impegni che li vedranno coinvolti in futuro, come quello di rendere gli spazi occupati più agibili ai portatori di handicap motorio. Ma la loro riflessione e la loro critica dell’esistente va oltre e guarda

Sirene a Varsavia: storie di lotta per la casa

Varsavia, rasa al suolo nella seconda guerra mondiale, ricostruita con il lavoro dei suoi abitanti, subisce il capitalismo di Stato e la sua caduta. Le case, il loro possesso, assumono a seconda del momento storico un senso differente. Oggi, la lotta per la casa si muove contro la ri-privatizzazione per una ri-collettivizzazione degli spazi e contro il fascismo della nuova élite di governo. Dei compagni del Syrena, occupazione del centro di Varsavia, provano ad inquadrare questo processo che, a partire

Resistere, per la madonna! Brancaleone sotto sgombero

La Polizia si è presentata questa mattina in quel di Via Gadames a Milano già luogo di mirabili apparizioni nelle settimane precedenti. Parte della comunità anarchica dolciniana, che da mesi abitava lo stabile lasciato vuoto dall’ordine religioso dei Padri Passionisti, si è rifugiata sul tetto. Da lì abbiamo sentito alcune loro voci, certi che la Madonna degli Oppressi non tarderà a palesarsi. http://www.radiocane.info/app/uploads/2017/05/brancamadonna.mp3Scarica il podcast

Milano: sullo sgombero di Casa Brancaleone

Milano, 22 settembre 2015. Nella mattinata viene sgomberata l’occupazione di Casa Brancaleone attiva nel nord della città da poco più di un anno. Insieme a due compagni occupanti ripercorriamo la giornata dello sgombero tra resistenza sul tetto e sgraditi passaggi in questura, ma anche il racconto di un anno di esperienza di lotta, incontri e solidarietà  e, infine, delle valutazioni precise su quanto va accadendo in termini repressivi negli ultimi mesi a Milano Nord-Ovest. AGGIORNAMENTO DI VENERDI’ 25 SETTEMBRE: in

Ritorno a Cremona

A qualche settimana dall’aggressione fascista contro il centro sociale Dordoni (col grave ferimento di Emilio) e dal corteo del 24 gennaio 2015, ritorniamo con alcuni compagni del Kavarna su quelle giornate e sulle minacciate ritorsioni ai danni delle realtà antagoniste di Cremona. http://www.radiocane.info/app/uploads/2015/02/cremona.mp3Scarica il podcast

Milano Corvetto: sul tetto, nelle strade, nei quartieri

Quartiere Corvetto, Milano, 18 novembre 2014. Lo sgombero all’alba di due spazi occupati con cariche, lacrimogeni e arresti provoca un’immediata risposta che si diffonde nelle strade adiacenti. Nel racconto di un compagno, non solo il gusto della resistenza alla violenza poliziesca, ma anche del diffondersi di una solidarietà reciproca tra differenti quartieri popolari bersaglio di una enorme campagna contro le occupazioni. http://www.radiocane.info/app/uploads/2014/11/export2.mp3Scarica il podcast

Il Telos c’è. Ci si è presi anche le strade

Mercoledi 10 settembre 2014, ore quattro del mattino. Con un fantomatico barbatrucco, digos e forze dell’ordine sgomberano il Telos di Saronno, dopo cinque anni di occupazione. Da due occupanti ci siamo fatti raccontare come è andata questa giornataccia, che cosa ha significato questa esperienza e quali sono i progetti a venire. http://www.radiocane.info/app/uploads/2014/09/sgombero_telos.mp3Scarica il podcast

Barcellona: sgomberi e barricate

Barcellona, 27 maggio 2014. Dopo diciassette anni di vita, viene sgomberato e demolito lo spazio occupato Can Vies, nel quartiere Sants. Per tre giorni, nelle strade della città, presidi, manifestazioni, scontri e barricate. Ci siamo fatti raccontare da due compagni di Barcellona come stanno andando le cose.   http://www.radiocane.info/app/uploads/2014/05/CanVies.mp3Scarica il podcast

Sugli sgomberi di Milano e Saronno

Milano e Saronno. In una mattina vengono sgomberate due occupazioni divenute negli ultimi mesi importante punto di riferimento aggregativo e abitativo. Lo sgombero del Circolo di via del Fusaro a Milano e della casa occupata di Via Don Monza a Saronno vengono attuati in contemporanea, così da impedire ogni forma di reciproca solidarietà, e soprattutto per cercare di stroncare con modalità ritorsive le attività di disturbo al quieto fluire del quotidiano supportate da chi faceva di questi spazi un punto

« Older Entries